Le migliori lavastoviglie da incasso, prezzi e opinioni

In questo articolo vedremo quali sono le caratteristiche delle migliori lavastoviglie da incasso. Vi siete mai chiesti cosa succede in una lavastoviglie? No? Bene, finché non iniziate ad utilizzarla, non viene proprio in mente di chiederselo. Quando ero bambino, davo sempre per scontato che una lavastoviglie venisse semplicemente riempita di acqua, girasse e si svuotasse alla fine del lavaggio. La realtà invece è ben diversa. Il segreto di una lavastoviglie è che i piatti, posate, pentole ecc. vengono igienizzati attraverso l’acqua calda. La temperatura dell’acqua si aggira intorno ai 55/60 gradi. Tuttavia il riscaldamento non avviene istantaneamente. Attraverso il suo collegamento esterno, la lavastoviglie aspira l’acqua attraverso una pompa collegata ad un rubinetto. All’inizio di un ciclo, l’acqua viene pompata nello spazio sul fondo della lavastoviglie. L’elemento riscaldante sotto questo spazio si accende e inizia a riscaldare l’acqua.

Allo stesso tempo, l’acqua viene miscelata con il detergente e inviata agli ugelli che si trovano all’interno della lavastoviglie, in genere nella parte inferiore e superiore. L’acqua spruzzata colpisce le stoviglie sporche, cercando di levare tutti gli accumuli di cibo su di esse. L’acqua alla fine gocciola di nuovo nello spazio sottostante, dove viene filtrata, riscaldata e inviata di nuovo nel braccio irroratore. La stessa acqua viene costantemente utilizzata e riscaldata più volte. Quando l’acqua raggiunge la temperatura desiderata, il riscaldatore si spegne, ma le pompe continuano a spingere l’acqua attraverso gli ugelli. Alla fine del ciclo di lavaggio, tutta l’acqua viene scaricata e l’acqua nuova e inutilizzata prende il suo posto e il ciclo ricomincia.

Le tre fasi di lavaggio

Ci sono tre fasi principali per un ciclo di lavaggio della lavastoviglie: prelavaggio o risciacquo, lavaggio principale e lavaggio o risciacquo finale.

Il prelavaggio o risciacquo è la prima fase in cui l’acqua calda viene spruzzata tramite gli ugelli sulle stoviglie, mantenendolo semplicemente bagnate senza pulirle realmente.   Se i tuoi piatti sono veramente sporchi, però, potrebbe essere possibile aggiungere del detersivo alla parte di prelavaggio del ciclo se la tua lavastoviglie ha un apposito comparto per accoglierlo. Il prelavaggio dura in genere solo pochi minuti.

Il lavaggio principale è la parte principale del ciclo di lavaggio. L’acqua viene riscaldata, spruzzata, raccolta, filtrata, riscaldata, spruzzata di nuovo, ecc. fino allo spegnimento dell’unità di riscaldamento, mentre la spruzzatura continua. Alla fine del lavaggio principale, tutta l’acqua viene scaricata. A seconda del ciclo, il lavaggio principale può richiedere da 20 a 60 minuti e può ripetersi più volte per tutta la durata del ciclo.

Il lavaggio o risciacquo finale preleva l’acqua pulita, quindi avvia il ciclo di riscaldamento, di irrorazione e filtraggio e di riscaldamento. Quando alla fine il riscaldatore si spegne nuovamente, la spruzzatura invece continua. Il lavaggio o risciacquo finale può o non può usare il detersivo. Come il lavaggio principale, il lavaggio o risciacquo finale può richiedere dai 20 ai 60 minuti e può ripetersi più volte per tutta la durata del ciclo.

Per concludere, le lavastoviglie sono prodigi tecnologici estremamente convenienti e che fanno risparmiare tempo. Con un uso giudizioso, possono pulire i tuoi piatti in modo efficiente e senza problemi o sforzi.

Le migliori lavastoviglie da incasso

Ora vediamo la lista delle migliori lavastoviglie da incasso con prezzi e caratteristiche, nonchè le nostre opinioni.

Lavastoviglie Miele G 6860 SCVI – Vedi prezzo o acquista

Con la Miele il lavaggio si trasforma in arte. Possiede varie caratteristiche: illuminazione interna, una porta che si apre automaticamente per consentire al vapore di uscire ogni fine ciclo, una programmazione notturna per un lavaggio molto silenzioso (38db), vassoi e cestini da personalizzare in larghezza e altezza. I bicchieri di cristallo non temono nulla grazie allo speciale programma di lavaggio GlassCare. L’apposito contenitore delle posate posizionato sul livello superiore può contenere anche i cucchiai più grandi. Il potere di pulizia è eccellente, anche col programma QuickPowerWash di solo 58 minuti che fa tornare i piatti come nuvoi. Si possono controllare i cicli di lavaggio, controllare il sale e il brillantante o tenere sotto controllo la quantità di energia che viene utilizzata tramite lo smartphone.

Specifiche prodotto

Brand: Miele

Modello: 4002515683521

Peso articolo: 45 Kg

Dimensioni prodotto: 57 x 59,8 x 81 cm

Voltaggio: 230 volt

Rumorosità: 41 dB

 

Lavastoviglie Miele G6890 SCVI K2O – Vedi prezzo o acquista

Esteticamente belle ed economicamente vantaggiosa, la Miele G6890 ha un rating di risparmio energetico molto elevato (A +++). Utilizza solamente 6,5 litri di acqua per il lavaggio, regolando sia l’acqua che il consumo energetico a seconda della quantità delle stoviglie all’interno.

Altri punti salienti includono il controllo tramite app sullo smartphone, un vassoio per posate con stile   avanzato”, 11 programmi di lavaggio tra cui “Extra Quiet”, più un programma QuickPowerWash che pulisce e asciuga in soli 58 minuti.

C’è l’Autopen Drying con cui la porta si apre leggermente alla fine del programma di lavaggio per far uscire il vapore; quindi i piatti in teoria dovrebbero asciugarsi completamente.

Possiede un contenitore un contenitore porta sale e chiunque abbia passato del tempo a ricaricare il sale nella sua solita posizione con questa lavastoviglie proverà questa novità.

Specifiche prodotto

Brand: Miele

Modello: 4002515296288

Colore: acciaio inox

Peso articolo: 47 Kg

Dimensioni prodotto: 57 x 59,8 x 80,5 cm

Volume: 448 ml

Classe di efficienza etichetta energetica: A+++ to D

Rumorosità: 41 dB

 

 

Lavastoviglie Siemens IQ700 SN278I36TE – Vedi prezzo o acquista

Questo bel modello in acciaio resistente alle impronte digitali è un ottimo sotto ogni aspetto. L’iQ700 non è sicuramente economico, ma possiede molte funzioni accattivanti per le tue esigenze di pulizia dei piatti.

Viene impiegato un processo di essiccazione a “zeolite”, il quale è un minerale che converte l’umidità assorbita in energia termica. In questo caso aiuta ad asciugare i piatti ed è particolarmente efficace nel rendere luccicante il vetro.

Altre caratteristiche allettanti includono un vassoio posate salvaspazio (sempre un’opzione migliore di un cestino), un sistema di inserimento eccezionalmente flessibile, uno dei pannelli di controllo touch di facile utilizzo e una luce interna blu ghiaccio solo per farti apparire le cose più belle.

Inoltre, è dotata di un motore iQdrive silenzioso, senza spazzole, un rating di energia A +++ e, ultimo ma certamente non meno importante, l’eccellente funzione DosageAssist di Siemens che fa cadere le pastiglie detergenti pre-caricate nella vaschetta di raccolta dove sono completamente disciolte prima di bagnare il contenuto.

Specifiche prodotto

Brand: Siemens

Modello: SN278I36TE

Peso articolo: 57 Kg

Dimensioni prodotto: 60 x 60 x 84,5 cm

Capacità: 13 Kg

Rumorosità: 42 dB

Caratteristiche speciali: Assistente dosaggio, Display incorporato, Funzione AquaSensor, Interno personalizzabile, Luce interna, Partenza differita, Protezione vetro, Regolazione cestello superiore, Rilevamento automatico detersivo.

Siete d’accorto con la nostra lista delle migliori lavastoviglie da incasso da acquistare?

Raffaele Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *