La migliore piastra per capelli mossi, quale?

In questo articolo vedremo qual’e la migliore piastra per capelli mossi in base al prezzo prefissato. Prima di esporre il funzionamento di una piastra per capelli, è doveroso parlare della loro storia. La prima piastra venne utilizzata nel 1872 da Erica Feldman; questo primo dispositivo, una semplice verga riscaldata, venne inventato dal parigino Marcel Grateau. Ma il primo esempio della moderna piastra per capelli venne creato nel 1909 da Isaac K. Shero, il quale usò due piastre appiattite per premere i capelli in mezzo. La prima persona che utilizzò questo tipo di piastra per stirarsi i capelli fu un’ereditiera scozzese, Lady Jennifer Bell Schofield. Le piastre per capelli sono l’opzione migliore per le persone che stanno cercando di dare eleganza ai propri capelli, con un tocco morbido e una consistenza liscia. Il calore che viene prodotto e trattenuto all’interno delle piastre metalliche del ferro tende a rompere i legami all’interno dei capelli per lisciarli. Bisogna però avere un po’ di accortezza perché troppo calore può causare la rottura del capello.

Vediamo adesso come funziona effettivamente una piastra per capelli. Le cuticole dei capelli (ciocche) sono costruite con una proteina chiamata cheratina, che è composta da catene di amminoacidi che possono essere trovate anche nelle unghie e nei denti. La cheratina è una proteina incredibilmente forte che rende difficile la rottura senza l’uso di forbici, ma la forza dei capelli è determinata da un numero di amminoacidi contenenti zolfo. Ci sono alcuni legami incredibilmente forti mentre usi la piastra, il che aggiunge solo più forza alla cheratina. Si assicurano persino che le molecole di cheratina rimangano fisse; fondamentalmente, aiutano a creare la forma e la struttura dei capelli (cioè capelli ricci o lisci).

Quindi, quando una piastra calda viene passata velocemente e tenuta saldamente ai tuoi capelli, il calore rompe le catene di cheratina per cambiare la posizione. Quindi, se hai i capelli ricci o leggermente ondulati, il calore riorganizzerà la cheratina per liberarti dell’onda o arricciatura e darti capelli lisci per un certo periodo di tempo. Sembra molto tecnico, e probabilmente lo è, ma usare la piastra per capelli è incredibilmente facile e dà risultati sorprendenti. Ma è anche la cheratina a rendere i capelli forti e senza un minimo di attenzione, si possono causare effettivamente gravi danni ai capelli usando la piastra. Usandola troppo spesso, e ad una temperatura troppo alta o lasciandola sui capelli troppo a lungo, puoi far sì che la cheratina e i legami di idrogeno nei capelli vengano distrutti. Ciò causa una forte fragilità nei capelli, rendendoli facili alla rottura.

La migliore piastra per capelli mossi

Ora che abbiamo uno sfondo e una storia della piastra per capelli, il che è sempre una buona idea, parliamo di come scegliere una piastra per capelli fra quelle migliori che saranno sul mercato nel 2018.

HSI Professional Ceramic Tourmaline Ionic Flat – Vedi prezzo o acquista

Questo piastra HSI è professionale e trasforma i capelli crespi e opachi in capelli lisci con una buona consistenza. La piastra è larga 2,5 cm e consente di stirare una buona quantità di capelli in una volta sola. Oltre a rendere lisci i capelli, è anche in grado di regalare splendidi riccioli. Il nuovo design presenta delle maniglie per la presa che fanno risparmiare tempo, solitamente sprecato per la regolazione dell’impugnatura.

Caratteristiche principali:

  • Piastra in ceramica solida da 2,5 cm
  • Doppia funzione arricciatura-stiratura dei capelli
  • Viene venduta con un paio di guanti e un marsupio

BaBylissPRO Titanium – Vedi prezzo o acquista

Questa piastra per capelli offre prestazioni professionali per parucchierie ed è disponibile in formati da 2,5 cm, 3,8 cm e 5 cm. Complessivamente ha un peso leggero che la rende davvero facile da maneggiare e quindi non rende stancante l’intero processo. Le piastre sono lunghe 13 cm e questa dimensione extra consente di lisciare più capelli in una volta. Il materiale della piastra è nano titanio, specificamente progettato per resistere a temperature elevate che possono raggiungere i 232 gradi e allo stesso tempo protegge i capelli dai danni causati dal calore.

Caratteristiche principali:

  • Ultra sottile
  • 13 cm di lunghezza
  • Disponibile in 3 formati di larghezza

Remington S5500 – Vedi prezzo o acquista

Remington è un marchio rinomato per quanto riguarda gli articoli elettronici, in particolare il ferro da stiro. Questa piastra per capelli, economica, è disponibile in un bel colore viola con piastre in ceramica da 2,5 cm che sono extra lunghe e quindi consentono un movimento confortevole. La temperatura può salire fino a 210 gradi, esattamente come nei ferri da stiro professionali. Non devi nemmeno attendere troppo a lungo perché il calore raggiunge il massimo in soli 30 secondi, risparmiando così molto tempo. Poiché le piastre per capelli Remington non si spengono automaticamente, dopo averla usata basta premere il pulsante di spegnimento e levare la presa per garantire la sicurezza.

Caratteristiche principali:

  • Piastre lunghe in ceramica
  • Alto calore professionale

BaBylissPRO Nano Titanium – Vedi prezzo o acquista

Questo ferro funziona nello stesso modo in cui funziona un ferro Babyliss di dimensioni normali, l’unica differenza è che ha dimensioni ridotte perché è specificamente progettata per le persone che tendono a viaggiare molto e quindi vogliono una piastra compatta che possa andare bene ovunque. Le piastre sono in titanio infuso e quindi tendono a distribuire il calore in modo uniforme per prestazioni efficaci.

Caratteristiche principali:

  • Comoda per il viaggio
  • Dimensioni compatte

GHD Platinum Professional Styler White – Vedi prezzo o acquista

L’innovativa GHD Platinum Styler utilizza il giusto calore per i capelli, offrendo i migliori risultati di styling con capelli più sani, forti e lucenti.  Il platino Ghd funziona rapidamente ed efficacemente per stirare, arricciare e acconciare, senza compromettere la salute dei capelli. La tecnologia tri-zone utilizza tre sensori in ogni piastra, garantendo che la temperatura ottimale sia mantenuta costantemente su tutta la piastra dalla radice alla punta dei capelli, riducendone la rottura di oltre il 50% e aumentandone la lucentezza del 20%. Questa piastra presenta anche una cerniera a quadrilatero unica per garantire che le piastre siano allineate in modo preciso. I capelli rimarranno perfettamente posizionati durante lo styling senza scivolare, offrendo un maggiore controllo per creare qualsiasi stile, sia con capelli dritti o per aggiungere ricci e onde.

Caratteristiche principali:

  • Tecnologia intelligente tri-zone® per mantenere un calore sicuro per i capelli in modo costante
  • Cerniera a forcella per un perfetto allineamento della placca
  • Piastre flottanti avanzate
  • Piastra di protezione resistente al calore

Avete individuato la migliore piastra per capelli mossi?

Raffaele Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *